L'impiego quotidiano di un prodotto sanificante per le mani non è esagerato?

1.    Detergere le mani con desinfect è molto più efficace dal punto di vista batteriologico che lavarle con acqua e sapone. Non solo, è anche più veloce (15 secondi rispetto ai min. 60 secondi del lavaggio tradizionale) e molto meno aggressivo per la pelle.

2.    E cosa bisogna fare se non si ha la possibilità di lavarsi le mani?
Molte trasmissioni televisive di attualità hanno dimostrato che sugli oggetti che tocchiamo tutti i giorni è presente un’alta percentuale di agenti patogeni. Dai test effettuati sugli erogatori di benzina nelle aree di servizio, sui bancomat e sui carrelli della spesa è risultato soprattutto un elevato grado di funghi e batteri fecali.
Con le salviette detergenti desinfect si possono sanificare non soltanto le mani ma anche gli oggetti.

3.    Con un tempo di efficacia di appena 15 secondi desinfect uccide funghi, virus e batteri indesiderati, cioè la cosiddetta flora cutanea transiente. Si tratta di agenti patogeni che normalmente non si trovano sulla pelle ma che entrano in contatto con essa attraverso il contatto con oggetti o altre persone. Tra questi microbi nocivi si trovano spesso i virus delle riniti (raffreddore), dell’influenza, batteri fecali e salmonelle. I cosiddetti microbi residenziali, che sono sempre presenti sulla cute umana e hanno funzioni utili non vengono uccisi dall’azione di desinfect.

Grazie a desinfect l'igiene diventa più efficace, più veloce e meno dannosa per la pelle, e finalmente è possibile lavarsi le mani sempre e ovunque!

ritorno